APPLICAZIONI TERAPEUTICHE

Le applicazioni terapeutiche saranno decise solo dopo la preliminare valutazione diagnostica, sul piano psicologico e psicosomatico. I modi di applicazione saranno, infine, correlati alle necessità per le singole persone (per esempio: terapia individuale, di gruppo, di coppia o di famiglia).
Ci sono infine casi nei quali non è richiesta nessuna applicazione terapeutica vera e propria, ma è indicato e sufficiente una breve sequenza di colloqui psicologici, i quali vengono a configurarsi come esclusiva consulenza psicologica, nel corso della quale l'utente ottiene quanto gli serve per la risoluzione del problema.
• La metodologia diagnostica e terapeutica (metodo multimodale) applicata dal Dott. Montemurro, è scelta sulla base delle più attuali e aggiornate ricerche e conferme scientifiche nell'ambito della psicologia e delle neuroscienze.
• In questo sito sarà possibile trovare, progressivamente in modo crescente, diversi lavori, alcuni del Dott. Montemurro e dei suoi colleghi, altri di numerosi autori, ricercatori e clinici, dei quali sono specificati i riferimenti. Questi lavori e documenti testimoniano lo stato attuale della conoscenza e della ricerca nei campi della psicologia, neuropsicogia e psicopatologia umana.
• Affinchè la collaborazione clinica fra lo psicoterapeuta e quando possibile e se è utile ed indicato per la persona, i familiari e l’ambiente sia efficace, occorre ovviamente che tutti cooperino nell'interesse del paziente, ciascuno secondo il proprio ruolo e per le proprie competenze, ma a partire da una base metodologica ed epistemologica comune. Scaturisce dalla pluridecennale esperienza, la convinzione che la modalità di operazione epistemologica, diagnostica e terapeutica, di taglio psicosomatico e quindi strettamente cooperativo psicologico-familiare-ambientale, sia la più completa prassi clinica da applicare negli interessi della persona che soffre di disagi, disturbi, conflitti e tensioni.
• Infine, nell'interesse assoluto orientato al bene della persona che ci consulta, dal
2011 è stato deciso di stabilire, per quanto concerne la psicoterapia, accanto al tariffario ordinario, anche un tariffario a costi contenuti a favore di quella utenza in particolari situazioni economiche. 



Verificare i posti disponibili.

Se si ritiene di rientrare tra gli aventi diritto del tariffario a costi contenuti,  è necessario comunicarlo al momento della prenotazione.