DECONDIZIONAMENTO

Cosa è il DECONDIZIONAMENTO?

Il decondizionamento è il processo che porta all'estinzione o alla rimodulazione di un comportamento.
E' un concetto della psicologia comportamentista, a partire dagli studi di Pavlov. Nel condizionamento, Pavlov associava uno stimolo che provoca una certa risposta comportamentale ad un altro stimolo; in modo tale che questo secondo stimolo portasse alla stessa risposta comportamentale di cui sopra.
Ad esempio, associava il suono di un campanello prima della presentazione della ciotola del cibo che è uno stimolo che aumenta la salivazione del cane, ovviamente. Dopo aver associato i due stimoli per più volte, anche la sola presentazione del suono del campanello stimolava la risposta di salivazione del cane, perchè ormai la associava al cibo.

Il decondizionamento è il processo che riporta tutto alla situazione iniziale e dove non vi è più l'associazione tra i due stimoli. Ha molto successo nelle psicoterapie cognitivo comportamentali nel trattamento delle fobie e delle dipendenze.