LA PSICOTERAPIA DI COPPIA

La Psicoterapia di coppia aiuta a superare i momenti critici della vita relazionale (nascite, conflitti, tradimenti, separazioni, malattie...) e a trovare, all'interno di uno spazio terapeutico, una risposta sia alle difficoltà interne alla coppia, sia al suo rapporto con il mondo esterno.

Attraverso un confronto con il terapeuta, la coppia viene indotta a sperimentare nuove forme di rapporto e a gestire i propri conflitti in maniera consapevole ed efficace. Tra gli obiettivi del programma terapeutico è previsto il miglioramento delle qualità comunicativa,  particolarmente al dare importanza all'ascolto, alle motivazioni pregiudiziali e al rendere consapevoli delle proprie motivazioni e reazioni.

Oggi sappiamo che il funzionamento di una coppia dipende non tanto e non solo dalle caratteristiche personali del partner, quanto dal modo in cui i coniugi affrontano i problemi che essi vivono e da come essi sono in grado di comunicare adeguatamente tra di loro e accettare e risolvere le situazioni problematiche. Il trattamento terapeutico mirerà quindi a migliorare la Comunicazione, in particolare la comunicazione conflittuale, allo scopo di trasformare comportamenti comunicativi disfunzionali in comportamenti comunicativi funzionali (ad es. discutere un problema alla volta, evitare di interpretare, evitare di accusare, ascoltare, evitare i pregiudizi, riflettere su ciò che si ascolta, etc.).

nelle situazioni di crisi, si discute ma ci si comporta in modo conflittuale, orientato in senso distruttivo, si discute come nemici, da cui difendersi. Elaborando, cercando di diventare consapevoli di tali dinamiche conflittuli, che vanno ricercate le risorse per acquisire un comportamento cooperativo basato sulla fiducia verso l’altro e sull’impegno nel cercare una soluzione : “fiducia ed impegno” per produrre “reciprocità ed arricchimento”.