PERCHE' LA PSICOTERAPIA

Sviluppo cerebrale, Plasticità neuronale,  Epigenetica, Stato della ricerca.

 

Fino a 15- 20 anni fa si riteneva che con lo sviluppo del cervello avvenisse esclusivamente  nel suo periodo di sviluppo,  ossia che il volume cerebrale totale raggiungesse il suo massimo sviluppo nelle femmine verso i 10/11 anni e nei maschi verso i 14/15 anni. (Mills et al., Dev Neurosci 2014), si pensava poi cessasse. Con le neuro immagini (risonanza magnetica RM, la TAC) si è potuto capire in modo più completo la maturazione e lo sviluppo cerebrale, concludendo che anche durante l’adolescenza, si verifica un notevole sviluppo del cervello che continua fino alla prima età adulta.

Le 4 fasi dello sviluppo cerebrale sono:

  • PROLIFERAZIONE fase in cui si generano nuovi neuroni
  • SINAPTOGENESI  fase in cui avviene la formazione di nuove connessioni (sinapsi) tra neuroni
  • PRUNING o sfoltimento sinaptico è il processo in cui vengono eliminate dal cervello le connessioni meno importanti o poco utilizzate (potatura)
  • MIELINIZZAZIONE processo con cui gli assoni delle vie neurali importanti vengono ricoperti da una guaina isolante, la mielina, che li rende più veloci e stabili.

PLASTICITA' cerebrale, è la potenzialità del cervello di variare funzione e struttura non solo durante il suo periodo di sviluppo, ma anche durante la vita adulta.

 Il processo mentale di focalizzare l'attenzione può modificare la struttura fisica del cervello. questo è la sua Neuroplasticità, Plasticità Sinaptica. L'attività sinaptica è altamente plastica. Si adatta cioè alle necessità fisiologiche e protegge il SNC dagli effetti delle stimolazioni eccessive o dalla perdita di connessioni.