Sigmund Freud aveva ragione: le nuove tecniche di neuroimagin lo confermano

Sigmund Freud aveva ragione: le nuove ricerche lo ‘riabilitano’.

Le nuove tecniche di neuroimaging  (TAC; Risonanza Magnetica, ecc.) provano gli effetti sul nostro cervello delle terapie psicoanalitiche. E confermano le teorie del maestro viennese

Sono sempre di più gli psicoanalisti gli psicoterapeuti, convinti che gli strumenti offerti dalle neuroscienze siano indispensabili per il futuro della psicoanalisi e della psicologia.